Gli intimano l’Alt e lui cerca di investire i Carabinieri e sperona l’auto servizio: arrestato

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Si apprestavano a procedere ai rituali controlli dopo averlo fermato intimandogli l’alt di polizia: solo la loro prontezza di riflessi evitava peggiori conseguenze. Il conducente da sottoporre ai controlli infatti dopo un’apparente iniziale collaborazione ripartiva con l’auto puntando dritto sui militari che riuscivano a scansarsi velocemente evitando di essere investiti dall’auto.
E’ successo tra le frazioni Bettolino e Bernolda di Novellara, nella bassa reggiana.

Il fuggitivo, alla guida di una Citroen C3, imboccava contromano via Caldirana di Novellara e cercare di speronare un’altra auto dei Carabinieri, colpendola sulla fiancata.

Il protagonista, il giovane M.G. di 26 anni residente a Gattatico veniva arrestato. per lui è stato richiesto il foglio di via per tre anni dal Comune di Novellara.

 

 





 

(11 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 





 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*