Meningite, 19enne morta a Reggio Emilia

0
35

di G.G. ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Salute

 

 

La meningite ha fatto una nuova vittima: si tratta di una 19enne di Reggio Emilia, deceduta nelle ultime ore all’Ospedale Santa Maria Nuova.

La 19enne giovane era stata ricoverata sabato 9 marzo in gravissime condizioni, che sono peggiorate poi fino al decesso sopraggiunto per le conseguenze di sepsi da meningococco. Lo conferma la direzione dell’azienda Usl Irccs reggiana. Per prevenire la diffusione della malattia, il servizio di Igiene pubblica e la direzione sanitaria Ausl di Reggio Emilia hanno già predisposto le misure di profilassi ai contatti stretti e al personale ospedaliero che l’hanno assistita.

Si tratta dell’ennesimo caso di meningite verificatosi negli ultimi giorni dopo un caso in Sardegna di un 28enne, e quello di un bambino di otto dell’Isola d’Elba ricoverato in prognosi riservata a Firenze.

 

 





 

(11 marzo 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata