Reggio Emilia, minacce e offese anche sui social: la stalker è nei guai

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Un uomo 35enne è stato costretto a denunciare per stalking la sua ex, una modenese di 35 anni sua coetanea, che gli rendeva la vita impossibile anche attraverso i più comuni social network come Facebook e Whatsapp. Una presenza assillante, fatta anche di offese e minacce di divulgare in rete video che riprendevano l’uomo in intimità. Condotte persecutorie portate avanti da mesi che vedevano la stalker effettuare centinaia di telefonate (anche 50 anche in soli 10 minuti) nonché pedinare il suo ex che stalkerizzava anche sul posto di lavoro.

I carabinieri di Correggio a cui l’uomo si è rivolto, hanno riscontrato tali condotte denunciando la donna per atti persecutori. La procura reggiana, condividendo con le risultanze investigativa dei carabinieri correggesi richiedeva ed otteneva dal GIP del Tribunale di Reggio Emilia, la misura cautelare del divieto di avvicinamento a carico della donna con la prescrizione di non avvicinarsi a meno di 500 metri dall’abitazione dell’uomo e del luoghi dallo stesso frequentati. I carabinieri di Correggio, ricevuto il provvedimento, vi davano esecuzione sottoponendo la donna alla misura cautelare.

 

(03 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 


 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*