Pubblicità
9.3 C
Reggio nell'Emilia
13.3 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeEmilia RomagnaAlluvione in Emilia-Romagna. Dal governo stop a bollette, mutui e scadenze fiscali

Alluvione in Emilia-Romagna. Dal governo stop a bollette, mutui e scadenze fiscali

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Gia.Gra.

Nonostante non sia ancora possibile una stima precisa dei danni dell’alluvione in Emilia-Romagna, si parla però di miliardi di euro finiti in acqua tra raccolti andati distrutti, infrastrutture da ripristinare e aziende andate sott’acqua, si muovono i primi passi per intervenire con misure concrete e sostenere una Regione EMilia-Romagna che per la seconda volta in dieci anni fa i conti con un disastro naturale senza precedenti.

La stima dei danni è, grosso modo, tra i 5 e i 6 miliardi di euro. Ed il primo decreto-legge con i primi stanziamenti e con la sospensione o proroga dei termini fiscali, contributivi e giudiziari è previsto (atteso) per martedì 23 maggio. Saranno sospesi “i termini per i versamenti e per gli adempimenti tributari tanto per le persone fisiche quanto per strutture più articolate come le società” compresi l’adesione e i versamenti previsti per la rottamazione delle cartelle e gli altri istituti della tregua fiscale. Congelati anche i termini dei processi tributari e i mutui. Sospese bollette e rate dei mutui.

 

 

(22 maggio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità