Pubblicità
21.9 C
Reggio nell'Emilia
24.3 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCopertina Parma+ Europa contro la nuova guerra: “Evitare un’escalation del conflitto e nuove...

+ Europa contro la nuova guerra: “Evitare un’escalation del conflitto e nuove vittime innocenti”

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Siamo tutti uniti nel sostenere Israele senza ambiguità, nel condannare in modo inequivocabile l’attacco terroristico di Hamas, un atto di violenza spietata contro i civili israeliani. Ora è il momento della diplomazia e di ogni sforzo per evitare un’escalation del conflitto e nuove vittime innocenti” lo scirve una nota stampa di + Europa firmata dal presidente del partito, l’ex sindaco di ParmaFederico Pizzarotti.

“È fondamentale liberare gli ostaggi, che non devono essere utilizzati come scudi umani” continua la nota, “dobbiamo lavorare per garantire che il diritto di Israele a difendersi dall’aggressione e a contrastare e fermare il terrorismo di Hamas avvenga nel rispetto del diritto internazionale, proteggendo anche le vite dei civili palestinesi. Il totale assedio della Striscia, i bombardamenti indiscriminati e modalità troppo stringenti per l’evacuazione di 1,1 milioni di persone dal nord di Gaza rischiano di causare ulteriori vittime innocenti e violazioni massicce dei diritti umani. In un territorio in cui il 40% della popolazione ha meno di quindici anni, questa situazione è ancor più critica. È essenziale comprendere che Hamas non rappresenta l’intero popolo palestinese; dobbiamo isolare Hamas dalla popolazione palestinese e dal resto del mondo arabo. Sconfiggere militarmente Hamas non può e non deve significare punire l’intera popolazione di Gaza. Dobbiamo rafforzare la rete dei corridoi umanitari per consentire l’accesso ai vitali aiuti umanitari e permettere a tutti i civili che lo desiderano, in particolare bambini e persone vulnerabili, di lasciare la zona”.

“Difendiamo il diritto di Israele a esistere e opponiamoci a coloro che cercano di cancellarla dalle mappe” chiosa la nota stampa di Pizzarotti per + Europa. “Chiamiamo la comunità internazionale a fare ogni sforzo per promuovere la convivenza pacifica tra due popoli e due Stati. Non possiamo permettere una catastrofe umanitaria a Gaza che, anziché portare sicurezza e pace a Israele, rischierebbe di innescare una spirale di odio e violenza con possibili ripercussioni su tutta la regione.”

 

(15 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità