Pubblicità
11.4 C
Reggio nell'Emilia
13.5 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCronaca RegioneI NAS di Parma sospendono la licenza a un albergo di Salsomaggiore...

I NAS di Parma sospendono la licenza a un albergo di Salsomaggiore Terme

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

I carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (N.A.S.) di Parma hanno recentemente condotto un controllo presso un albergo di Salsomaggiore Terme, evidenziando un quadro critico in merito alle condizioni igienico-sanitarie della struttura. I militari hanno riscontrato un’estesa presenza di ragnatele e ragni, sia all’interno delle stanze e dei servizi igienici, sia sulle pareti esterne di balconi e finestre, un segno inequivocabile di manutenzione carente.

Polvere accumulata sui termosifoni e deterioramento delle pareti con scrostature, crepe e umidità, sono state inoltre le problematiche riscontrate in diverse stanze e bagni. L’osservazione dei corridoi ha rivelato la stessa situazione, con l’aggravante di alcune uscite di sicurezza parzialmente ostruite da divani, materassi e scatole. Anche la moquette, presente in alcuni corridoi, ha mostrato segni evidenti di manutenzione insufficiente, necessitando di un intervento di pulizia straordinaria. L’ispezione della cucina, luogo destinato alla preparazione dei pasti per gli ospiti, ha rivelato un quadro altrettanto critico: residui di cibo e accumuli di sporco su attrezzature e superfici, segno di un’insufficiente igiene ordinaria e straordinaria. Inoltre, un congelatore adibito alla conservazione di prodotti da forno, destinati alla colazione degli ospiti, mostrava un accumulo eccessivo di ghiaccio.

Date le gravi mancanze riscontrate, al legale rappresentante della struttura è stata comminata una sanzione pecuniaria di 2.000 euro. Accogliendo la richiesta avanzata dai carabinieri del N.A.S. di Parma, il Dipartimento Territorio e Servizi della città di Salsomaggiore Terme ha disposto la sospensione dell’attività ricettiva alberghiera. Questo provvedimento si è reso indispensabile alla luce delle gravi carenze strutturali, gestionali e igienico-sanitarie emerse durante l’ispezione. L’attività dell’albergo rimarrà sospesa fino a quando non saranno ripristinati i requisiti indispensabili per l’esercizio dell’attività.

 

 

(21 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità