WeekendletterariFest 2019 si aprono a Parma il 6 giugno

di Gaiaitalia.com #weekendletterarifest twitter@parmanotizie #facciamocultura

 

Parma città della cultura, Parma città del buon cibo e in attesa del 2020 ecco che Parma diviene la città del Festival dei WeekendLetterari che dal 2019 sceglie Parma come sede principale con due appuntamenti. Il primo con inizio il 6 giugno dedicato alla scrittura ed agli eventi che nascono a Parma, curati da Isabella Grassi per la direzione artistica di Ennio Trinelli in collaborazione con “The future. Next stop Parma”; il secondo nel prossimo settembre, ancora a Parma, con un appuntamento di respiro più ampio dedicato totalmente alla Letteratura.

Giugno è vicino, la primavera stenta a strizzarci l’occhio ma lentamente se ne incominciano  a intravvedere i fiori e nella speranza che arrivi nel suo pieno splendore ecco che è ormai giunto il momento di parlare di questa edizione tutta parmigiana. Così dal 6 al 17 giugno 2019 si farà cultura nei luoghi di solito dedicati ai piaceri del palato: ristoranti e bistrot, o assai più seri come uno studio professionale.

Ecco  il programma https://www.weekendletterarifest.gaiaitalia.com.

Isabella Grassi ed Ennio Trinelli saranno i padroni di casa che accoglieranno ospiti e partecipanti nello Studio Bertani con buffet organizzati dalla consulente alimentare Lena Tritto, dalla Bottega dei Fratelli Gnocchi e dal salumificio Remo Galli, e con cene e  pranzi presso  Hostaria Tre Ville,  Mentana 104 e Humus Bio Bakery Bistrot, per poter soddisfare anche i palati più esigenti.

E siccome la cultura nasce nel passato, vive nel presente ma si proietta nel futuro, questa kermesse parmigiana ha anche un partner culturale e ospiterà due eventi di The Future Next Stop Parma. #WLF 2019 gode anche della partnership di Europa Teatri.

Sarà presente la poesia con quattro poeti locali: Andrea Casoli, Stefano Grilli, Giorgio Montanari e Alessandro Silva coadiuvati e coordinati in un reading poetico da Michele Bussoni come fosse una costola del Parma Poesia Festival, ma ci sarà anche spazio per un monologo teatrale di Emanuele Gravela. La letteratura vedrà vari aspetti ospitando Luca Farinotti, Giovanni Bertani, Michele Bussoni, Ilaria Gaspari, Lorenzo Lasagna, coprendo quindi sia la cucina, i racconti e i romanzi, che la filosofia.

Ci saranno conversazioni a più voci nel mondo delle relazioni con Amalia Prunotto, Giorgio Triani e uno sguardo al digitale con Stefano Quintarelli, Osvaldo Danzi e Giovanni Re.

Con Ennio Trinelli e Giovanni Bertani si esploreranno percorsi letterari e si lavorerà sul racconto breve con un Workshop per otto partecipanti; con Roberto Bonati si parlerà di jazz e siccome c’è ancora tempo chissà che non si inseriscano altri ospiti e altri luoghi. Non prendete impegni dal 6 al 17 giugno cibo e cultura vi aspettano per saziarvi nel corpo e nella mente.

WeekendLetterariFest 2019 vi aspetta a Parma, perché la cultura attraversa il tempo e non si fermerà a Parma solo nel 2020.

 

 




 

 

(31 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata