Pubblicità
15.5 C
Reggio nell'Emilia
21.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeAppennino ReggianoToano Carpe Diem chiude la campagna elettorale al Cavolaforum

Toano Carpe Diem chiude la campagna elettorale al Cavolaforum

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

“Negli incontri pubblici ci stiamo efficacemente confrontando con i giovani, gli adulti, le famiglie e le persone anziane sugli obiettivi che intendiamo perseguire nei prossimi cinque anni”: così Leonardo Perugi, ventiquattro anni, candidato sindaco della lista civica Toano Carpe Diem, a pochi giorni dalla chiusura della campagna elettorale, esprime molta soddisfazione, assieme ai candidati al consiglio comunale, per la partecipazione attiva e numerosa della popolazione ai molti eventi organizzati sul territorio.

“Oltre alle serate indette nei vari paesi del toanese, in cui ci stiamo dedicando anche a temi e problemi che sono caratteristici dei diversi luoghi – sottolinea Perugi – sono stati molto apprezzati i tre appuntamenti tematici, dedicati rispettivamente alle nuove generazioni, al volontariato e alle imprese”.

Martedì sera, alle 20.30, i candidati si ritroveranno con gli abitanti di Toano capoluogo, nell’albergo ristorante Miramonti, mentre mercoledì sera la chiusura del tour elettorale si terrà a Cavola, nel Cavolaforum.

“In quell’occasione invitiamo tutti i toanesi – continua il candidato sindaco di Toano Carpe Diem –  per un ultimo momento di conoscenza, confronto e reciproco ascolto. Sarà pure una serata di festa in attesa del voto che deciderà le sorti del nostro Comune per i prossimi cinque anni. Siamo certi che gli elettori abbiano compreso i punti essenziali del nostro programma. Se otterremo la loro fiducia, come ci auguriamo, lo articoleremo anche e soprattutto in base ai suggerimenti e alle necessità generali e capillari che abbiamo raccolto durante i nostri incontri e che accoglieremo anche in futuro”.

Aggiunge Leonardo Perugi: “Siamo rimasti sorpresi dei programmi elettorali presentati dalle due liste nostre avversarie in questa competizione, perché, in fotocopia, temporale e tra di loro, promettono, come ormai ci ha abituato un vecchio modo di fare politica, di tutto e di più. Le cosiddette ‘promesse di Pantalone’. Ma ormai nessuno ci crede più. Bizzarro pure l’inserimento, nei loro ‘propositi’, di opere già progettate e finanziate. Che sono quindi, come si dice, di ‘normale amministrazione’. Noi, invece, preferiamo stupire nel prossimo mandato, piuttosto che illudere oggi e deludere un domani”.

Due tra i temi fondamentali su cui Toano Carpe Diem intenderà comunque puntare con forza nella legislatura che verrà “saranno – spiega – la creazione di opportunità e servizi per i giovani e le nuove famiglie, affinché possano continuare a vivere in montagna, e di adeguati servizi e attenzioni a favore degli anziani e dei disabili, che hanno percepito un forte senso di isolamento e di abbandono da parte della precedente amministrazione”.

Termina il giovane Perugi: “Vorremmo infine fare un appello al voto, specialmente a tutti coloro che, disaffezionati alla politica dei partiti, hanno la tentazione di disertare le elezioni. Esercitiamo il nostro diritto-dovere. Toano e tutte le sue comunità meritano amministratori pubblici che siano presenti e vicini alla gente, che condividano i loro pensieri, raccogliendo e utilizzando al meglio progetti, proposte, proteste e problemi. Cogliamo l’attimo. Dateci la possibilità di amministrare il bene comune e non vi deluderemo”.

 

 

(31 maggio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Reggio nell'Emilia
cielo coperto
15.4 ° C
15.9 °
13.9 °
84 %
1.3kmh
91 %
Gio
21 °
Ven
25 °
Sab
28 °
Dom
28 °
Lun
28 °
Pubblicità