4.3 C
Reggio nell'Emilia
domenica, Febbraio 5, 2023

Controlli dei Carabinieri a Reggio Emilia: sospesa attività di un bar

Altre da Reggio Emilia

Share

di Redazione Cronaca

I carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia con il supporto dei colleghi del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Reggio Emilia, in linea all’indirizzo dato dal comandante provinciale Colonnello Andrea Milani, hanno effettuato un’incessante attività di controlli nella frazione Canali del capoluogo reggiano.

Il dispositivo operativo “dedicato” messo in campo dai carabinieri della Compagnia di Reggio Emilia (costituto da una dozzina di militari della territoriale e 2 del Nucleo Ispettorato Lavoro Cc di Reggio Emilia) ha proceduto al controllo di oltre 150 persone, 90 autoveicoli e 3 esercizi pubblici. Sono state elevate ammende per oltre 10mila euro a un esercizio commerciale per violazioni in materia di lavoro e per la mancata redazione del documento di valutazione dei rischi. L’attività imprenditoriale è stata sospesa.

Tra le altre operazioni portate a termine quella che riguarda un 21 enne di Reggio Emilia  trovato in possesso di modiche quantità di hascisc la cui detenzione è stata ricondotta all’uso personale non terapeutico circostanza per cui il giovane sarà segnalato alla Prefettura di Reggio Emilia. Al vaglio dei carabinieri anche la posizione di alcuni pregiudicati non residenti a Reggio Emilia per la possibile inosservanza nei loro confronti del foglio di via obbligatorio dal comune di Reggio Emilia.

 

 

(21 gennaio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata