Pubblicità
4.8 C
Reggio nell'Emilia
13.7 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCopertina Reggio EmiliaGiovane 28enne stalkerizza il fratello maggiore: denuncia e divieto di avvicinamento

Giovane 28enne stalkerizza il fratello maggiore: denuncia e divieto di avvicinamento

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Probabilmente non riusciva ad accettare l’allontanamento del fratello che dopo essersi fidanzato era andato via di casa per vivere con la compagna, e dopo una serie di diverbi, quest’ultimo aveva deciso di allontanarsi da lui, bloccandolo sui social network e non rispondendo più alle sue telefonate. A seguito di questo, dall’aprile scorso l’indagato è divenuto un vero e proprio incubo per suo fratello, tanto da macchiarsi di una serie di presunte condotte illecite per le quali, al termine delle indagini, i Carabinieri della Tenenza di Scandiano, a cui il fratello del presunto stalker esasperato si è rivolto, l’hanno denunciato alla locale Procura della Repubblica per il reato di atti persecutori.

All’uomo è stato quindi applicata la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla vittima e nei luoghi immediatamente adiacenti agli stessi, mantenendo una distanza di almeno 1 km, oltre al divieto di comunicare con la vittima con qualsiasi mezzo, anche per interposta persona.

Protagonisti della due fratelli di 28 e 32 anni, il più giovane dei quali residente in un comune del comprensorio ceramico. I Carabinieri di Scandiano stanno continuando le indagini per i consueti approfondimenti investigativi al fine delle valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale.

 

(2 luglio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità