Agente fuori servizio trova un portafoglio e lo restituisce al proprietario: dentro c’erano 800 euro, lo stipendio di un giovane pakistano

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Era fuori servizio e con il suo cane stava compiendo la classica passeggiata della domenica mattina, a Reggio Emilia, lungo uno dei viali del parco Campo di Marte, quando ha notato un portafoglio abbandonato accanto a una panchina. Lo ha raccolto e vi ha cercato i documenti, per avere notizie del proprietario a cui restituirlo. Nel portafogli c’erano anche 800 euro in contanti, ovvero – si scoprirà in seguito – lo stipendio incassato da un trentenne di origini pakistane residente in città.

Protagonista della vicenda è stato l’assistente scelto della Polizia locale, Fabio Di Matteo, che non ha esitato ad avvisare i colleghi: grazie alle indicazioni ricevute, gli agenti hanno rintracciato il legittimo proprietario del portafoglio e del denaro, il quale ha potuto così riottenere i suoi averi.

Il giovane, che aveva da poco incassato lo stipendio, ha ringraziato commosso.

 

(06 settembre 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 

 

 

 

 

 



Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*