Gestiva sala scommesse abusiva: denunciato dai Carabinieri

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Gestiva sala scommesse abusiva nei pressi di scuole frequentate da minori in spregio alla legge regionale, pieno centro a Novellara; per questo un 40enne è stato denunciato alle autorità dai Carabinieri della locale stazione che l’altra mattina hanno eseguito, unitamente alla Polizia Municipale del paese un controllo amministrativo accertando effettivamente che all’interno del locale oggetto delle investigazioni, e senza nessuna autorizzazione, era stata allestita una sala scommesse dove venivano raccolte le scommesse sportive per conto di una società con sede in in Austria e non affiliata ai Monopoli di Stato.

Nel corso delle indagini i Carabinieri della stazione di Castellarano identificano alcuni clienti che avevano appena fatto scommesse e altri che si apprestavano a farle in una delle nove postazioni presenti nel negozio. Il legale rappresentante, un 40enne casertano residente a Reggio Emilia, titolare dell’attività,  è stato denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia per il reato previsto dall’art. 4 c.4 bis della l.401/89: esercizio abusivo dell’attività di gioco d’azzardo.

 

 




 

 

(21 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 

 




 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*