Pubblicità
16.4 C
Reggio nell'Emilia
18.1 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCopertina Reggio EmiliaLa pianista Marie-Ange Nguci venerdì 3 marzo al Teatro Municipale Valli

La pianista Marie-Ange Nguci venerdì 3 marzo al Teatro Municipale Valli

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Spettacoli

Non si contano i traguardi che la giovane pianista franco-albanese Marie-Ange Nguci  – ospite venerdì 3 marzo, ore 20.30, al Teatro Municipale Valli per la Stagione dei Concerti – ha raggiunto a soli ventitré anni: entrata a tredici anni nella classe di Nicholas Angelich al Conservatorio di Parigi, ha completato il corso superiore di pianoforte in tre anni, aggiungendovi le specializzazioni in Analisi Musicale, Musicologia, Pedagogia, lo studio del violoncello, dell’organo e dell’Onde Martenot, aggiungendo un Dottorato a New York e un anno di direzione d’Orchestra all’Università di Vienna.

Il programma della serata è una ricognizione ad ampio raggio nei diversissimi mondi pianistici novecenteschi, con le loro vistose differenze ma anche sotterranee, inaspettate affinità: l’intenso virtuosismo delle Variazioni su un tema di Chopin di Rachmaninov (1902-3), l’eleganza sospesa e acquatica di Ravel (Une barque sur l’Océan, 1904-5), l’epica e drammatica Sesta Sonata di Prokof’ev, che riscrive le forme classiche nell’Unione Sovietica alla vigilia della seconda guerra mondiale (1939-40), fino agli ingegnosissimi ingranaggi degli  (scritti tra 1985 e 1994) che, richiamandosi e dichiaratamente al modello di Chopin, chiudono virtualmente il cerchio di questo programma. Unica incursione nel mondo antico, le seicentesche Partite di Froberger, allievo di Frescobaldi e maggior clavicembalista del suo tempo.

 

 

(27 febbraio 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Reggio nell'Emilia
cielo sereno
15.3 ° C
15.3 °
15.3 °
75 %
2kmh
0 %
Mer
22 °
Gio
22 °
Ven
23 °
Sab
22 °
Dom
17 °
Pubblicità