Nuovo direttore generale della filiale tedesca di Argo Tractors. Günter Ordnung prende il timone di Argo GmbH

di Redazione #ReggioEmilia twitter@reggioemilnotiz #Lavoro

 

Nuovo direttore generale per la filiale tedesca di Argo Tractors, il gruppo industriale con sede a Fabbrico (Reggio Emilia). Dal primo gennaio 2020 è Günter Ordnung ad assumere la direzione di Argo GmbH, occupandosi del mercato tedesco ed austriaco per i marchi McCormick e Landini.

Günter, 51 anni, si è insediato negli uffici che si trovano nella città di Norimberga, portando con sé un bagaglio di esperienza maturato in 35 anni di lavoro nel settore delle macchine agricole e un’ottima conoscenza del mercato, grazie ai precedenti impieghi che lo hanno messo a contatto con un numero considerevole di concessionari e di imprenditori agricoli.

“Lavorare per Argo Tractors rappresenta un traguardo importante per la mia carriera personale – ha dichiarato Ordnung – il punto di partenza per i miei prossimi obiettivi. Entro in una multinazionale che gioca un ruolo importante a livello mondiale, con una capacità produttiva di 22 mila trattori l’anno. Cercherò di mettere a frutto la mia esperienza e le capacità del gruppo di lavoro per puntare al raggiungimento di nuove importanti mete. Tra i primi passi, il rafforzamento della rete attuale di concessionari e la generazione di nuovi concessionari per le zone non coperte.”

“Diamo il benveuto a Günter nella nostra famiglia – ha commentato Simeone Morra, Corporate Business Director di Argo Tractors – Abbiamo scelto un manager capace e maturo a cui affidare un ruolo chiave nelle strategie di sviluppo europeo, che ha sposato la nostra filosofia aziendale, che accoglie le innovazioni tecnologiche, ponendo sempre l’uomo al centro di ogni progetto. Siamo certi che saprà portare nuovi stimoli e uno sviluppo concreto nei due mercati di riferimento, raggiungendo gli stessi importanti risultati di vendita che il gruppo Argo Tractors ha già conseguito in molti altri mercati in Europa.”

I trattori McCormick e Landini in Germania e in Austria sono prodotti conosciuti e apprezzati rispettivamente come trattori da campo aperto di alta potenza e tecnologia e come macchine specialistiche per l’agricoltura, gli allevamenti, frutteti, vigneti, per la produzione ortofrutticola, la coltivazione del luppolo e per le lavorazioni speciali. I due marchi offrono buone soluzioni per agricoltori, contoterzisti, enti pubblici e forestali.

 

(16 gennaio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 




Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*