Villa Minozzo ricorda Domenico Bondi, medaglia d’oro al Valor Militare

0Shares
0

di Redazione #VillaMinozzo twitter@gaiaitaliacom #Appennino

 

A settantacinque anni dalla sua tragica scomparsa, sabato mattina, nel suo paese natale di Morsiano, sarà ricordato il carabiniere Domenico Bondi, medaglia d’oro al valore militare. Alle 10.30 è previsto il raduno, nella piazza a lui intitolata, cui faranno seguito la deposizione di una corona e la benedizione del monumento dedicato alla sua figura eroica. Si continuerà con il saluto del sindaco, Elio Ivo Sassi, e gli interventi delle altre autorità e degli studenti dell’istituto comprensivo di Villa Minozzo.

La motivazione della medaglia d’oro alla memoria conferita a Domenico Bondi, che era nato il 16 settembre 1908 da Paolo e da Gelsomina Battistelli, e al quale è intitolata la caserma dei carabinieri di San Polo d’Enza, recita.

La commemorazione è indetta dal Comune in collaborazione con l’Unione montana, le associazioni partigiane Alpi-Apc ed Anpi, l’istituto Istoreco, la locale sezione dell’associazione nazionale carabinieri, gli alpini, la Croce verde e la Pro loco di Morsiano, nella cui sede, a conclusione, si terrà un momento conviviale e di intrattenimento con il “vin d’onore”.

 

(12 febbraio 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 

 




0Shares
0 0

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*