20.8 C
Reggio nell'Emilia
domenica, Agosto 14, 2022

Alla Sala Verdi Fotografia Europea con una mostra di Arianna Arcara sul progetto Peeping Tom

Altre da Reggio Emilia

Share

di Redazione Reggio Emilia

Arianna Arcara. A View of Peeping Tom’s La Visita/Triptychè il titolo della mostra che sarà inaugurata venerdì 29 aprile, in occasione di Fotografia Europea 2022, alla Sala Verdi presso il Teatro Ariosto.

Ad Arianna Arcara la Fondazione I Teatri, con Reggio Parma Festival e Collezione Maramotti, ha commissionato una lettura e interpretazione fotografica del site specific La Visita, che la Compagnia Peeping Tom ha realizzato negli spazi della Collezione Maramotti e dello spettacolo Triptych, in scena al Teatro Municipale Valli durante lo scorso festival Aperto.
Quello stesso progetto della Compagnia Peeping Tom è oggetto di un film-documentario, realizzato dal regista e videomaker Piergiorgio Casotti, e che verrà proiettato in anteprima sabato 30 marzo, alle 19.00, ai Chiostri di San Pietro, sul processo creativo che ha portato la Compagnia belga a lavorare per la prima volta all’interno di uno spazio museale in attività per arrivare ad allestire la performance La Visita (l’ingresso alla proiezione è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili).

La mostra fotografica di Arianna Arcara, con l’allestimento di Fabio Cherstich, occuperà gli spazi della Sala Verdi, storica sala riaperta alla città dopo quasi 30 anni di chiusura, dove il site specific La Visita, alla Collezione Maramotti e la spettacolare trilogia Triptych al Teatro Municipale Valli, sono i due spettacoli che diventano le due facce – tra loro diversissime – di un unico lavoro, che indaga il perturbante iperrealismo onirico di questa Compagnia belga, il cui nome significa, tradotto in italiano,“guardone”.

Alla mostra si accede con il biglietto unico di Fotografia Europea.

 

(28 aprile 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: