Casalgrande inaugura le Panchine della Gentilezza

0
69

di Redazione, #Casalgrande

Il Comune di Casalgrande ha aderito alla “Settimana nazionale delle Panchine Viola” proposta dall’associazione Cor et Amor, coordinatrice del progetto nazionale Costruiamo gentilezza, che vuole far diventare la gentilezza un’abitudine sociale diffusa, mettendo al centro i bambini ed i ragazzi.

Nella settimana dal 21 al 27 giugno, in diversi luoghi del Comune di Casalgrande, gruppi formali ed informali di bambini e ragazzi, insieme ad alcuni adulti che hanno aderito volontariamente all’iniziativa, hanno colorato di viola diverse panchine, diventate simbolo di gentilezza. Sulla panchina viene riportata una frase famosa o creata dai partecipanti dedicata al tema, perché possa essere spunto di riflessione per chi legge.

La prima panchina viola, realizzata al Parco del Liofante, riporta la frase di Esopo “Nessun atto di gentilezza è mai sprecato”. La panchina è uno spazio che, comunemente, richiama momenti di incontro ricreativi, di sport, di relax e socializzazione. Il viola è un colore che nasce dall’unione del blu (profondità) e del rosso (concretezza) che identificano la gentilezza.

Essendo ormai la comunicazione all’interno della modalità “velina colta”, e per seguire l’onda della gentilezza a tutti i costi, per altre indicazioni o approfondimenti sul potere dei colori rimandiamo al libro di Derek Jarman “Chroma” o al Trattato sulla Pittura di Leonardo. Per altre informazioni addirittura Wikipedia è disponibile.

 

(29 giugno 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui