Coronavirus, altre 15 persone denunciate dai carabinieri nel reggiano per non rispetto decreto

di Redazione #EmiliaRomagna twitter@gaiaitaliacom #Cronaca

 

In provincia di Reggio Emilia continuano i  controlli dei Carabinieri per verificare il rispetto dei vincoli stabiliti dal decreto per affrontare il coronavirus. Dalla bassa all’Appennino passando per la Val d’Enza e il comprensorio ceramico i carabinieri in forza al Comando Provinciale di Reggio Emilia stanno operando minuziosi e rigidi controlli con il fine precipuo di assicurare il rispetto del dettato normativo che mira il più possibile a contenere gli spostamenti se non per compravate necessità (lavoro, salute estato di necessità). Nella giornata di ieri 15 sono state le persone denunciate ai sensi dell’art. 650 del C.P. tutte relative a inosservanza negli spostamenti che vanno ad aggiungersi alle 11 del giorno precedente. Sebbene molti cittadini stanno rispettando il diktat che i recenti DCPM impongono vi sono ancora dei cittadini che nonostante l’emergenza sanitaria Covid 19 disattendono le norme mettendo a rischio la salute pubblica.

A Campagnola Emlia i carabinieri della locale Stazione hanno denunciato tre persone, due coniugi di due coniugi 45 e 37 anni entrambi residenti a Reggio Emilia e un 37enne di Novi di Modena. A Gattatico 4 sono state le persone denunciate dai Carabinieri della locale stazione: un 28enne di Poviglio, un 20enne di Reggio Emilia e due 19enni di Sant’Ilario d’Enza. A Castelnovo Monti i carabinieri della sezione radiomobile, oggi impegnati nei controlli unitamente alla Polizia Provinciale, hanno denunciato sei persone: due 19enni d Villa Minozzo e un 21enne di Reggio Emilia, un 40enne residente a Reggio Emilia, un 51enne di Vila Minozzo e un 44enne di Castelnovo Monti. A Reggio Emila a finire nei guai sono un 23enne e un 76enne entrambi abitanti in città.

Tutti i fermati non avevano le motivazioni che giustificavano il loro spostamento tra quelle comprese dalla normativa.

 

(13 marzo 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 




Share and Enjoy !

0Shares
0 0 0