Pubblicità
9.8 C
Reggio nell'Emilia
12.2 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeEmilia RomagnaO.P.E.N. il progetto delle Pari Opportunità per la prevenzione della violenza di...

O.P.E.N. il progetto delle Pari Opportunità per la prevenzione della violenza di genere sul magazine della Regione Emilia Romagna “Vista da Vicino”

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Parma twitter@parmanotizie #PariOpportunità

 

“Vista da Vicino” il magazine della Regione Emilia Romagna ha inserito il progetto O.P.E.N. Ogni persona è noi nell’ultima puntata. O.P.E.N. è un progetto dedicato alla prevenzione, alla sensibilizzazione, all’educazione per prevenire e contrastare il fenomeno della violenza di genere puntando sul riconoscimento e il rispetto delle differenze, sul superamento degli stereotipi, per favorire una cultura positiva sui rapporti di genere e sulle loro rappresentazioni. L’assessora alle Pari Opportunità Nicoletta Paci è stata intervistata  presso il Centro Giovani La casa nel parco durante l’incontro “Come cambiano le relazioni… Incontri, affetti e fatiche tra giovani nella costruzione di relazioni paritari, rispettose e soddisfacenti”.

Vista da vicino è un magazine d’approfondimento, analisi, viaggio nel territorio e nel mondo dei servizi per spiegare le politiche regionali della Regione Emilia-Romagna. L’ultimo numero è stato dedicato al tema delle pari opportunità e dei diritti e sarà visibile a questo link

Il progetto O.P.E.N (Ogni persona è noi) è stato presentato sul bando destinato a progetti rivolti alla promozione e al conseguimento delle pari opportunità e al contrasto delle discriminazioni e della violenza di genere con cui la regione Emilia-Romagna ha finanziato la Legge per la parità e contro le discriminazioni di genere per l’anno 2018. 

 Capofila del progetto O.P.E.N. è il Comune di Parma che ha presentato la progettualità in collaborazione con altri enti (Comune di Fidenza capofila del distretto, Comune di Langhirano capofila del distretto sud-est, Unione dei Comuni Valli Taro e Ceno, Asp Distretto di Fidenza, Ausl di Parma) e associazioni del territorio (Centro antiviolenza, Centro studi per la stagione dei movimenti, Maschile plurale, Giolli coop e Ciofs Parma). 

 

 





 

(5 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

 

Pubblicità