Pubblicità
24.3 C
Reggio nell'Emilia
25.1 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo

WP Briefing: Episode 80: Unlocking Your WordPress Potential with Learn WordPress Tools

Welcome to another episode of the WordPress Briefing! In this episode, your host, Josepha Haden Chomphosy, delves into the incredible resources available to help you broaden your WordPress expertise. Whether you're just starting out or looking to deepen your skillset, these tools and tutorials offer something for everyone. Join us as we explore how Learn WordPress can be your guide on the journey to mastering WordPress, providing invaluable support and community connections along the way.
HomeAmbienteSuperata la soglia di concentrazione dell’ozono il 27 giugno

Superata la soglia di concentrazione dell’ozono il 27 giugno

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #Modena twitter@modenanewsgaia  #Ambiente

 

A causa del progressivo innalzamento delle temperature registrato negli ultimi giorni e del persistere delle condizioni di stabilità atmosferica, nella giornata di giovedì 27 giugno si sono verificati alcuni superamenti della soglia di informazione per l’ozono (fissata a 180 microgrammi per metrocubo, concentrazione media di 1 ora) registrati dalla stazione di monitoraggio della qualità dell’aria del Parco Ferrari. La concentrazione di ozono è risultata superiore alla soglia dalle 14 alle 16 e dalle 18 alle 19; il valore massimo è stato di 192 microgrammi per metro cubo ed è stato raggiunto tra le 15 e le 16.

Sulla base delle previsioni relative al valore massimo giornaliero della media mobile su 8 ore consecutive, fornite dal Servizio Idro-Meteo-Clima di Arpae Emilia Romagna, è possibile ritenere che nelle giornate del 28 giugno, e del 29 giugno, le concentrazioni di ozono si manterranno su valori inferiori alla soglia di informazione.

L’ozono che si forma nella fascia atmosferica detta stratosfera (compresa tra i 10 e i 50 km di altezza) è particolarmente utile in quanto agisce come schermo protettivo nei confronti della radiazione solare ultravioletta. L’ozono in bassa atmosfera è invece dannoso in quanto dotato di elevata capacità ossidativa nei confronti dei tessuti biologici e ha come effetto l’irritazione delle mucose respiratorie e degli occhi, che scompare se l’esposizione non è troppo intensa e prolungata.

Si consiglia pertanto alle persone più sensibili, agli anziani e ai bambini, di limitare l’esposizione evitando di svolgere attività che comportino l’aumento dell’intensità respiratoria (come attività sportive o comunque faticose), in particolare nelle ore di maggiore concentrazione di inquinanti, che sono quelle comprese tra le 13 e le 19.

Dall’inizio di giugno è attivo il piano Estate sicura, messo in opera dal Comune di Modena e dal dipartimento di Cure primarie dell’Azienda Usl con la collaborazione delle associazioni di volontariato. Nell’ambito del Piano, il settore Politiche sociali del Comune ha provveduto, nei giorni scorsi, ad allertare i servizi di accoglienza. Tra le azioni attivate con il Piano ci sono, inoltre, l’assistenza farmaceutica e i pasti a domicilio all’occorrenza, oltre a un numero verde dedicato (800-493797) che offre accoglienza e ascolto agli anziani in difficoltà psicologica a causa dell’isolamento (per emergenze è sempre bene rivolgersi immediatamente al 118) e piani informativi rivolti a cittadini e collaboratrici familiari per fornire consigli su come difendersi dal grande caldo.

 


 

(29 giugno 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 

 

 

 





 

Reggio nell'Emilia
cielo coperto
22.5 ° C
23.6 °
22.3 °
59 %
3.6kmh
85 %
Mer
22 °
Gio
21 °
Ven
17 °
Sab
22 °
Dom
23 °
Pubblicità