Pubblicità
11.1 C
Reggio nell'Emilia
13.3 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCasalgrandeDanneggiano gli espositori del supermercato "Lidl" e asportano merce: arrestati

Danneggiano gli espositori del supermercato “Lidl” e asportano merce: arrestati

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nella primavera dell’anno scorso, si sarebbero recati presso l’esercizio commerciale Lidl di Casalgrande, riuscendo ad asportare della merce, ed al fine di darsi alla fuga, buttavano a terra degli espositori danneggiandoli. I presunti autori del furto sarebbero 5 ragazzi tra i 20 ed i 23 anni ed un minorenne di anni 17, i quali sono stati identificati attraverso una laboriosa attività investigativa svolta dalla stazione dei carabinieri di Casalgrande che, anche grazie ai sistemi di video sorveglianza posti all’interno e all’esterno dell’esercizio commerciale, sono riusciti a risalire ai cinque presunti autori dell’episodio delittuoso.

Con l’accusa di concorso in furto aggravato e danneggiamento i carabinieri della stazione di Casalgrande hanno denunciato in stato di libertà all’A.G. minorile di Bologna un minorenne di 17 anni e alla Procura della Repubblica presso il Tribunale del capoluogo reggiano, diretta dal Procuratore Calogero Gaetano Paci, 4 ragazzi, fra i 20 ed i 23 anni residenti in un comune reggiano.

Il provvedimento mentre continuano i consueti approfondimenti investigativi al fine delle valutazioni e determinazioni inerenti all’esercizio dell’azione penale. I fatti nella scorsa primavera al supermercato LIDL di Casalgrande dove entravano e uscivano con la forza danneggiando merci e arredi. Con loro un cane di grossa taglia.

 

 

(1 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità