Pubblicità
18.7 C
Reggio nell'Emilia
19.7 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeLa PolitichinaPoliticume e dita puntate: odiatori per un giorno che nemmeno possono definirsi...

Politicume e dita puntate: odiatori per un giorno che nemmeno possono definirsi “di destra”

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di G.G.

Le insinuazioni su Ilaria Salis (e non ne parleremo più fino a soluzione della questione) non sono solo volgari e false, smentite persino dai giudici, ma raccontano a quale punto di disperazione questa classe politica legata soltanto al proprio ombelico, senza nessun valore né progetto, è riuscita a ridursi e quanto muoia dalla voglia di trascinare con sé un intero paese – che siccome c’è cascato fino ad oggi dovrebbe continuare a cascarci – in nome della perpetuazione della propria specie.

Le dichiarazioni del ministro del Tutto su Ilaria Salis, le sue insinuazioni sul mestiere che la donna dovrebbe non fare se condannata (e secondo lui) e sull’assalto che Salis avrebbe perpetrato a un chiosco della Lega (con i giudici che dicono il contrario, la donna fu assolta) e mentre il padre di Salis annuncia querela contro il Ministro già sotto processo per le note questioni legate ai migranti, abbiamo assistito all’ennesimo sproloquio dentro il consueto regime del dico non dico affermo e smentisco nello stesso tempo che non dice nulla della politica, ma dice molto del politico.

Non possono nemmeno essere definiti di destra anche se dentro quella coalizioni si sono rifugiati per essere fatti a pezzi alle prossime europee (se Meloni dovesse candidarsi come capolista li ridurrà ai minimi termini) e forse è troppo tardi persino per definirli politici: incapaci, travestiti da odiatori per convenienza, di agire per il bene del paese e degli italiani e con una strategia che li allontani più di qualche centimetro dal proprio ombelico. Attenti solo al voto in più in nome del quale dicono qualsiasi cosa.

 

(1 febbraio 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



Pubblicità