Pubblicità
19.1 C
Reggio nell'Emilia
21.3 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo

WP Briefing: Episode 80: Unlocking Your WordPress Potential with Learn WordPress Tools

Welcome to another episode of the WordPress Briefing! In this episode, your host, Josepha Haden Chomphosy, delves into the incredible resources available to help you broaden your WordPress expertise. Whether you're just starting out or looking to deepen your skillset, these tools and tutorials offer something for everyone. Join us as we explore how Learn WordPress can be your guide on the journey to mastering WordPress, providing invaluable support and community connections along the way.
HomeCopertina Reggio EmiliaAl Teatro Valli torna la Mahler Chamber Orchestra

Al Teatro Valli torna la Mahler Chamber Orchestra

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Reggio Emilia

La Mahler Chamber Orchestra, fondata da Claudio Abbado, è una delle orchestre internazionali di casa al Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia, dove giovedì 13 aprile, alle 20.30, con Pekka Kuusisto direttore e violino solista, propone un programma che prevede una combinazioni di brani noti e musica meno eseguita: Ives, The Unanswered Question; Mendelssohn, A Midsummer Night’s Dream, suite (Sogno di una notte di mezza estate), op. 61 e Beethoven, Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 61.

Sin dalla prima collaborazione di Pekka Kuusisto con la Mahler Chamber Orchestra nel 2014, i suoi incontri con l’orchestra – come solista, direttore e musicista da camera – sono sempre stati tutto fuorché convenzionali. Pekka Kuusisto si trova a suo agio sia nel canone classico che nei regni della musica popolare nordica, della musica elettronica e dell’improvvisazione; questa flessibilità è strettamente legata all’agilità della MCO nell’attraversare i confini musicali, culturali e geografici. In questo modo, la profonda conoscenza di Pekka Kuusisto del repertorio principale è completata da un approccio fresco che offre agli ascoltatori una nuova comprensione di queste opere.

The Unanswered Question di Charles Ives apre un dialogo musicale in cui la tromba solista pone una domanda. A “rispondere” sono i fiati, che suonano motivi cromatici sempre più animati. La domanda e le risposte, tuttavia, non hanno alcun tipo di connessione, il che crea isolamento e disperazione. La suite da Sogno di una notte di mezza estate di Felix Mendelssohn ci offre una visione del mondo onirico, in cui la realtà e il sogno non sono sempre distinguibili. Beethoven compose il suo unico Concerto per violino nel 1806, l’epoca della Quinta e Sesta sinfonia: con la sua cantabilità e il suo lirismo espressivo, esso rimane uno dei vertici assoluti del genere.

13 aprile 2023, ore 20.30
Mahler Chamber Orchestra
Pekka Kuusisto, direttore e violino solista
Ives, The Unanswered Question
Mendelssohn, A Midsummer Night’s Dream, suite (Sogno di una notte di mezza estate), op. 61
Beethoven, Concerto per violino e orchestra in re maggiore op. 61

 

 

(11 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



Reggio nell'Emilia
cielo coperto
18.8 ° C
20.1 °
17.5 °
88 %
3.2kmh
100 %
Gio
18 °
Ven
18 °
Sab
22 °
Dom
22 °
Lun
22 °
Pubblicità