Pubblicità
8.7 C
Reggio nell'Emilia
8.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCopertina Reggio EmiliaMinacce di morte, violenze e offese alla moglie: denuncia e divieto di...

Minacce di morte, violenze e offese alla moglie: denuncia e divieto di avvicinamento

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Cronaca

Sottoposta a maltrattamenti nel passato aveva denunciato e lasciato il marito. Dal 2022 però su richiesta dell’uomo aveva cominciato di nuovo a vederlo e frequentarlo anche se non aveva ripreso la convivenza. In questo periodo in diverse occasioni e in maniera reiterata, ha subito offese, minacce e inaudite violenze dal marito che le intimava di ritirare la denuncia che la donna aveva presentato nel passato. Maltrattamenti fisici e psicologici quelli compiuti dall’uomo nei confronti della compagna a seguito dei quali, al termine delle indagini, i Carabinieri in forza alla stazione di Reggiolo, a cui la donna ha raccontato le nuove vessazioni, hanno denunciato alla Procura di Reggio Emilia un trentaquattrenne residente a Reggiolo in ordine ai reati di maltrattamenti in famiglia e lesioni personale aggravate.

La Procura della Repubblica preso il Tribunale di Reggio Emilia, condividendo con le risultanze investigative dei Carabinieri della stazione di Reggiolo ha richiesto e ottenuto dal GIP del Tribunale di Reggio Emilia, l’applicazione nei confronti dell’uomo della misura cautelare del divieto di avvicinamento alla vittima, prescrivendogli di non avvicinarsi all’abitazione della donna e ai luoghi da lei frequentati e di non comunicare con qualsiasi mezzo e in qualsiasi modo.

Provvedimento di natura cautelare che è stato eseguito dai carabinieri della stazione di Reggiolo che hanno condotto le indagini.

 

(11 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Pubblicità