Notte di violenza al Piccolo Piedigrotta in città: un arresto

0
48

di Redazione, #Cronaca

Prima, per non pagare il conto, si è lamentato del servizio e, successivamente, si è scagliato contro ristoratore, cameriere e i Carabinieri della sezione radiomobile, intervenuti su richiesta del titolare del ristorante Piccolo Piedigrotta di Reggio Emilia.

Protagonista della nottata di gratuita e assurda violenza un 31enne nativo di Reggio Emilia e residente a Bellaria Igea Marina, non nuovo a episodi di violenza come, peraltro, rivelato dai suoi precedenti. Con le accuse di lesioni personali, resistenza e violenza a pubblico ufficiale e porto illegali di armi, per il possesso di un piccolo coltello sequestratogli nella fase dell’arresto, l’uomo è stato arrestato dai Carabinieri della sezione radiomobile della compagnia di Reggio Emilia e ristretto a disposizione della Procura reggiana.

I fatti attorno alle 22.00all’interno del ristorante Piccolo Piedigrotta, di Piazza XXV Aprile a Reggio Emilia.

 

(13 novembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata