Vandalismi e furti come divertimento: minorenni denunciato

0
74

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Otto adolescenti minorenni denunciati dopo diversi raid vandalici con furtarelli come ciliegina sulla torta, a difesa di serate noiose dove non si sa come passare il tempo. Presa di mira un’azienda in disuso e movimentarle con raid vandalici e furtivi compiuti ai danni di un’azienda in disuso di un comune della Val d’Enza, in provincia di Reggio Emilia.

I Carabinieri della stazione di Montecchio Emilia, a conclusione delle indagini, supportate anche da importanti testimonianze, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Bologna, otto minori reggiani di età compresa tra i 16 e i 17anni, tutti di buona famiglia ed incensurati, per concorso in danneggiamento e furto aggravato dalla continuazione dei reati.

I reati sarebbero stati compiuto tra luglio 2018 ed aprile di quest’anno ed avrebbero lasciato danni  economici di circa 40.000 euro.

 

 




 

 

(22 aprile 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata