Pubblicità
8.7 C
Reggio nell'Emilia
8.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeModena CronacaControlli dei Carabinieri nel lungo weekend: due arresti in provincia di Modena

Controlli dei Carabinieri nel lungo weekend: due arresti in provincia di Modena

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Anche questo fine settimana, i Carabinieri delle quattro Compagnie dipendenti del Comando Provinciale di Modena (Modena, Carpi, Sassuolo e Pavullo nel Frignano) con le rispettive Tenenze/Stazioni, hanno eseguito una serie di controlli nelle piazze e nelle aree pubbliche dei centri urbani, nonche lungo le strade urbane ed extraurbane principali e secondarie dei comuni della provincia, al fine di prevenire e contrastare la commissione di reati in genere nonché prevenire e sanzionare le condotte di guida più pericolose per la sicurezza degli utenti.

Nel corso di tali servizi, protratti per tutto l’arco notturno, vigilando all’interno del Parco XXII Aprile di Modena, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Modena hanno rintracciato una persona che da due giorni si era arbitrariamente allontata dalla propia abitazione, ove era stato precedentemente collocato agli arresti domiciliari. L’uomo, 28enne, trovato in possesso di hashish e di un grimaldello, è stato arrestato per evasione nonchè denunciato alla Procura della Repubblica di Modena per possesso ingiustificato di strumenti atti allo scasso e segnalato amministrativamente alla locale Prefettura per la detenzione della sostanza stupefacente.  La persona verrà condotta, nella mattinata di Lunedì, davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

A Finale Emilia, nel corso di un intervento notturno per una coppia che stava litigando, i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto un 33enne, per il reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Nel corso della lite, l’uomo si è scagliato contro i Carabinieri intervenuti per separare i due litiganti, aggredendoli con spinte e gomitate, nel tentativo di proseguire la lite con la ex compagna. L’arrestato verrà condotto davanti al Giudice del Tribunale di Modena per l’udienza con rito direttissimo.

I militari in servizio nel comune di Fiorano Modenese hanno fermato il conducente 32enne di un veicolo, risultato positivo all’alcooltest, con tasso alcolemico doppio rispetto al limite consentito. La persona è stata denuciata alla Procura della repubblica e la patente di guida ritirata per la sospensione. Anche il conducente di una bicicletta, in transito con andamento alquanto incerto, è risultato positivo all’esame con etilometro e per tale violazione è stato denunciato.

Le pattuglie dei Carabinieri impiegate nel comune di Sassuolo, nel corso dei servizi di controllo alla circolazione all’interno del centro abitato, nelle serate di venerdì e sabato hanno sorpreso cinque conducenti di veicoli alla guida sotto l’influenza dell’alcool. Le persone sono state denunciate in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Modena e le rispettive patenti di guida sono state ritirate per l’applicazione della sospensione.

A Vignola, nella tarda serata di venerdì, all’interno del Parco Sandro Pertini, i Carabinieri della locale Tenenza, controllando alcuni giovani, hanno sorpreso un 20ene con una dose di hashish, procedendo alla segnalazione amministrativa alla Prefettura. Sempre a Vignola, nella nottata di sabato, i militari hannno sorpreso il conducente di un’autovettura sotto l’influenza dell’alcool, procedendo alla denuncia in stato di libertà e al ritiro della patente per la sospensione, mentre in quel centro urbano, i Carabinieri, nella prosecuzione dei controlli nelle aree pubbliche urbane, hanno proceduto alla segnalazione amministrativa di tre persone, trovate in possesso di piccoli quantitativi di hashish.

 

 

(4 giugno 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità