Pubblicità
8.7 C
Reggio nell'Emilia
8.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeCronaca RegioneDetenzione ai fini di spaccio: denunciato un operaio 33enne dai carabinieri di...

Detenzione ai fini di spaccio: denunciato un operaio 33enne dai carabinieri di Sant’Ilario d’Enza

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

Alla vista dei carabinieri ha cercato di evitare i controlli tentando di allontanarsi, ma è stato fermato e trovato in possesso di alcuni grammi di hascisc che nascondeva nella tasca della giacca mentre nella sua abitazione, pochi minuti dopo, veninvano rinvenute una trentina di dosi di hascisc per circa 50 grammi complessivi di stupefacente la cui detenzione è stata ricondotta ai fini di spaccio.

Lo hanno scoperto i Carabinieri della stazione di Sant’Ilario d’Enza che con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia un 33enne napoletano residente a Sant’Ilario d’Enza.

 




 

(3 febbraio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 





 

 


 

Pubblicità