20.8 C
Reggio nell'Emilia
domenica, Agosto 14, 2022

Aperte le iscrizioni al concorso per giovani videomaker “Poliedrica” dedicato al concetto d’identità

Altre da Reggio Emilia

Share

di Redazione Cultura

Anche quest’anno il servizio Officina educativa del Comune di Reggio Emilia promuove – con il contributo della Regione Emilia-Romagna e in collaborazione con il Reggio Film Festival – un concorso per giovani videomaker under35 per valorizzare il talento e la creatività giovanili, ma anche per sollecitare la riflessione delle giovani generazioni sulla complessità del tempo presente. Il tema dell’edizione 2022 del concorso, dal titolo “Poliedrica”, riguarda il concetto di identità di genere, coerentemente con il tema della ventunesima edizione dello stesso Reggio Film Festival.

Poliedriche sono le identità con cui abbiamo a che fare, perché ciascuno è “uno, nessuno e centomila” allo stesso tempo, come scriveva Luigi Pirandello. All’interno di società complesse e interconnesse, il concetto di identità è problematico e, forse, anche pericoloso quando l’appartenenza identitaria diventa etichetta, vincolo, legame da difendere, barricata da costruire e arma da imbracciare. E allora oggi più che mai è necessario indagare e superare i nostri recinti identitari per diventare “costruttori di ponti, saltatori di muri, esploratori di frontiera”, come insegnava Alex Langer.

Pur essendo un concetto usato e abusato, non esiste una definizione condivisa di cosa s’intenda davvero quando si parla di identità: per questo chiediamo ai giovani partecipanti alla call di narrare le proprie ipotesi identitarie, per costruire un caleidoscopio di possibilità da condividere con gli spettatori.

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a giovani, in forma singola o associata, di qualsiasi nazionalità, residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che abbiano tra i 18 e i 35 anni alla data di scadenza del bando. È possibile iscriversi al concorso con un cortometraggio dalla durata massima di 120 secondi fino al 3 ottobre 2023. I premi in palio vanno dai 500 ai 1.500 euro. Le serate pubbliche di presentazione e premiazione delle opere si svolgeranno all’interno della ventesima edizione del Reggio Film Festival.

Il bando è disponibile sul sito web del Comune di Reggio Emilia, sul Portale Giovani e sul portale regioanale GiovaZoom. Sul bando si trovano un approfondimento delle premesse per riflettere intorno al tema proposto, le caratteristiche tecniche richieste dei cortometraggi da realizzare e le modalità di iscrizione. È inoltre possibile chiedere maggiori informazioni scrivendo una mail a callgiovanicreativi@comune.re.it oppure telefonando ai numeri 0522.585031 oppure 3397322021.

 

(21 giugno 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 



 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: