Pubblicità
25.1 C
Reggio nell'Emilia
24.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo

WP Briefing: Episode 80: Unlocking Your WordPress Potential with Learn WordPress Tools

Welcome to another episode of the WordPress Briefing! In this episode, your host, Josepha Haden Chomphosy, delves into the incredible resources available to help you broaden your WordPress expertise. Whether you're just starting out or looking to deepen your skillset, these tools and tutorials offer something for everyone. Join us as we explore how Learn WordPress can be your guide on the journey to mastering WordPress, providing invaluable support and community connections along the way.
HomeNotizie"Tutto Brahms" il 9 aprile al Tearo Valli

“Tutto Brahms” il 9 aprile al Tearo Valli

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Le sonate per violino di Brahms sono probabilmente le più importanti dopo quelle di Beethoven e sono in genere esempi eccellenti della sua ricca opera di musica da camera. Composte nel decennio 1879-1889, la n. 1 in sol maggiore, op. 78, la n. 2 in la maggiore, op. 100 e la n. 3 in re minore, op. 108 possono essere ascoltate in un’unica serata martedì 9 aprile, ore 20.30 al Teatro Municipale Valli nel concerto della violinista americana Hilary Hahn con il pianista svizzero Andreas Haefliger, un vero incontro al vertice della musica da camera.

Pur differenti tra di loro, le tre Sonate ben rappresentano il mondo poetico brahmsiano:“Ogni cosa in questi luoghi mi dà l’emozione di un canto assoluto” scrive Brahms da uno dei soggiorni estivi in cui vennero concepite le sonate, opere che appartengono alla piena maturità nel momento in cui Brahms, dopo l’esperienza di sinfonista, si volgeva nuovamente all’amata musica da camera. Si tratta di opere contrassegnate da una cantabilità liederistica, tenera e intensa, dalla consueta, sapiente elaborazione del materiale tematico e da una rinnovata dialettica tra i due strumenti, tesa più all’equilibrio che al virtuosismo.

«Queste righe per farti sapere quanto mi ha commosso la tua nuova Sonata – scrive Clara Schumann a Brahms nel 1879 – Lho provata non appena lho avuta fra le mani: lacrime di gioia. Dopo lincantevole primo tempo, puoi immaginare la felicità quando giunsi al terzo, con la mia melodia preferita: se dico la ‘mia’ melodia, è perché sono convinta che nessun altro essere possa provare la stessa emozione. Mi esprimo male, lo so, ma il cuore batte forte“.

Geniale e dissacrante nel suo approccio alla musica, la violinista americana Hilary Hahn, è una delle più apprezzate violiniste della scena contemporanea. Vincitrice di tre Grammy, con più di 20 album realizzati è un’icona che affascina anche il mondo dei più giovani con una forte carica umana e una straordinaria energia. Fonde musicalità espressiva, grande capacità tecnica e un variegato repertorio dettato dalla sua curiosità artistica.

Andreas Haefliger è noto per la sua sensibilità, le intuizioni musicali sempre molto acute e il suo eccezionale pianismo. Rispetto alle sue esibizioni in concerto si parla per lui di una passione e un’umanità totalizzanti. Terminati gli studi, discende da una famiglia di musicisti, si è da subito esibito con le maggiori orchestre americane ed europee ed è riconosciuto sempre come un solista eccellente.

9 aprile 2024 ore 20.30
Teatro Municipale Valli
www.iteatri.re.it
HILARY HAHN, VIOLINO
ANDREAS HAEFLIGER, PIANOFORTE
Johannes Brahms, Sonata per violino e pianoforte n. 1 in sol maggiore, op. 78
Johannes Brahms, Sonata per violino e pianoforte n. 2 in la maggiore, op. 100
Johannes Brahms, Sonata per violino e pianoforte n. 3 in re minore, op. 108

 

 

(6 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Reggio nell'Emilia
pioggia leggera
24.9 ° C
25.9 °
22.5 °
55 %
1.3kmh
82 %
Lun
24 °
Mar
22 °
Mer
24 °
Gio
24 °
Ven
23 °
Pubblicità