Dopo il tentato furto torna sul luogo del “misfatto”: denunciati un correggese e un napoletano

di Redazione #ReggioEmilia twitter@gaiaitaliacomRE #Cronaca

 

Due napoletani sono stati denunciati dai Carabinieri della stazione di San Martino in Rio alla Procura reggiana con l’accusa di concorso in tentato furto aggravato. Filmati dopo il tentativo di furto ai danni di un’azienda di abbigliamento, sono riusciti a fuggire tornando però il giorno successivo nellintento di portare a compimento il colpo non riuscito il giorno prima. Gli è andata male di nuovo: sono stati fermati dai carabinieri di San Martino in Rio che gli hanno trovati in possesso di strumenti da scasso e, grazie alle comparazioni con le immagini del sistema di videosorveglianza aziendale, riconosciuti essere gli stessi due ladri che la sera precedente avevano tentato di rubare nella medesima azienda.

I fatti il 9 aprile scorso. I due identificati sono un 58enne residente a Napoli e in un 38enne napoletano abitante a Correggio, entrambi denunciati.

 

 




 

 

(13 maggio 2019)

©gaiaitalia.com 2019 – diritti riservati, riproduzione vietata

 


 

 

 





 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*