Pubblicità
25.1 C
Reggio nell'Emilia
25.7 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo

WP Briefing: Episode 80: Unlocking Your WordPress Potential with Learn WordPress Tools

Welcome to another episode of the WordPress Briefing! In this episode, your host, Josepha Haden Chomphosy, delves into the incredible resources available to help you broaden your WordPress expertise. Whether you're just starting out or looking to deepen your skillset, these tools and tutorials offer something for everyone. Join us as we explore how Learn WordPress can be your guide on the journey to mastering WordPress, providing invaluable support and community connections along the way.
HomeAppennino ReggianoLa lista "Toano Carpe Diem" si presenta agli elettori

La lista “Toano Carpe Diem” si presenta agli elettori

Pubblicità
GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Politica

“E’ l’ora di un cambiamento vero. Cogliamo l’attimo”: Leonardo Perugi, ventiquattro anni, candidato sindaco della lista Toano Carpe Diem, ufficializza la presentazione della compagine che lo sostiene alle prossime elezioni amministrative.

“La nostra – sottolinea Perugi – è una lista civica pura, cioè non sostenuta, nemmeno indirettamente, da alcun partito. Ciò non significa avere una connotazione antipolitica. Anzi, il contrario. La politica, intesa nel suo significato originario di ‘cura della città’, del territorio, è al centro della nostra azione”.

Sono dodici i candidati che accompagneranno il giovane toanese nella campagna elettorale. “Intendiamo operare per il bene comune dei nostri paesi, della nostra gente – spiegano – senza condizionamenti di parte. Abbiamo condiviso un progetto innovativo, che intende aprire un nuovo capitolo nella vita del nostro Comune, che specialmente negli ultimi anni ha segnato un’allarmante stagnazione”.

Prosegue il candidato sindaco: “Il nostro gruppo è composto da persone di diverse età, e con sensibilità anche differenti, accomunate però da un unico obiettivo, quello dell’impegno civico, attraverso un  gioco di squadra virtuoso, che riteniamo fondamentale. Proveniamo da esperienze professionali e di volontariato in vari settori, dallo sviluppo e promozione territoriale all’assistenza, dallo sport all’arte, alla cultura. Ognuno porta come valore aggiunto le proprie competenze e prerogative lavorative e individuali”.

Rileva poi Perugi: “Il nostro impegno basilare sarà l’ascolto dei toanesi. L’amministrazione pubblica  dovrà ‘vivere’ tra la gente, per capirne i bisogni e le necessità, di cui ci faremo assoluto carico. L’ufficio del primo cittadino, se gli elettori ci daranno fiducia, sarà immediatamente trasferito al piano terreno del municipio, a diretto contatto con il pubblico. Saremo aperti al dialogo con tutti”.

Per contrastare  lo spopolamento e l’emigrazione giovanile, “le cui conseguenze devastanti sui servizi e sulla nostra identità economica, sociale e culturale sono evidenti – continuano i candidati di Toano Carpe Diem – dovranno essere studiate soluzione efficaci. Dovremo migliorare i servizi, in primo luogo quelli dedicati agli anziani e ai più deboli, e quelli scolastici e dell’accoglienza turistica, in un ambiente ricco di bellezze naturalistiche, storiche e culturali. Senza dimenticare le eccellenze della nostra agricoltura e in ambito enogastronomico, ma non solo. Favorire la connettività digitale. Investire sulle infrastrutture e sugli arredi urbani, in merito a cui si registra una carenza preoccupante. Con un approccio che tenga conto di tutti gli aspetti della vita dei nostri abitanti e dell’intera comunità. Intendiamo dare risposte concrete. Senza i soliti proclami elettoralistici, magari conditi da progetti ‘faraonici’, che, si sa, non potranno avere seguito nella realtà. Promesse mai mantenute a cui, peraltro, nessuno più crede, figlie di un vecchio modo di fare politica”.

Toano Carpe Diem ha in programma una serie di incontri tematici e appuntamenti sul territorio. Il primo si terrà lunedì sera, 22 aprile, a La Capannina.

“Si incentrerà, in particolare – conclude Leonardo Perugi – sulle tematiche giovanili, in dialogo con ragazze e ragazzi. Di solito si afferma che i giovani sono il nostro futuro, dimenticandoci invece che sono pure il nostro presente. Già ora possono contribuire, assieme agli adulti, alle scelte, alla crescita e al benessere dei borghi toanesi. Intendiamo studiare con loro le opportunità concrete che permettano alle nuove generazioni di rimanere in montagna e di investire nel nostro comune le proprie capacità professionali e umane”.

 

 

(11 aprile 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 



Reggio nell'Emilia
pioggia leggera
24.9 ° C
25.9 °
22.5 °
55 %
1.3kmh
82 %
Lun
24 °
Mar
22 °
Mer
24 °
Gio
24 °
Ven
23 °
Pubblicità