Madre in lacrime si rivolge al Maresciallo e denuncia il figlio: “fa uso di droga che nasconde a casa”. Accade a Sant’Ilario d’Enza

0
118

di Redazione #ReggioEmilia twitter@reggioemilnotiz #Parma

 

Una donna ha denunciato in lacrime il figlio che fa uso di droga recandosi al commissariato e rivolgendosi direttamente al maresciallo della stazione dei carabinieri di Sant’Ilario d’Enza, checonosceva ed è intervenuto immediatamente.

Unitamente alla stessa si è recato presso l’abitazione dove ha rintracciato il figlio, un 25enne disoccupato. Il giovane informato dei motivi della visita dopo avergli assicurato le garanzie di legge, veniva invitato a consegnare eventuale stupefacente in suo possesso. Lo stesso si mostrava subito collaborativo accompagnando il Maresciallo nell’attiguo garage dove gli consegnava uno zaino risultato contenere due buste in cellophane del peso di un etto l’una risultate contenere sostanza stupefacente del tipo marjuana.

Al termine delle attività il giovane veniva condotto in caserma dove i militari gli sequestravano quanto illecitamente detenuto provvedendo a denunciarlo alla competente Procura con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.

 

(15 giugno 2020)

©gaiaitalia.com 2020 – diritti riservati, riproduzione vietata