Pubblicità
12.4 C
Reggio nell'Emilia
14.6 C
Roma
PubblicitàErickson 2023
PubblicitàLenovo
HomeReggio EmiliaTrentenne arrestato a Reggio Emilia con l'accusa, rapina e stupefacenti

Trentenne arrestato a Reggio Emilia con l’accusa, rapina e stupefacenti

GAIAITALIA.COM REGGIO EMILIA NOTIZIE anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Dal 2011 si è reso responsabile nella provincia di Reggio Emilia, di una serie di reati contro il patrimonio e la persona, reati in materia di stupefacenti ed immigrazione clandestina venendo riconosciuto colpevole dal competente Tribunale che l’ha giudicato.  Essendo divenute esecutive le condanne l’uomo, un 30enne clandestino senza fissa dimora ora dovrà scontare una pena complessiva pari a 1 anni e 9 mesi di reclusione oltre al pagamento della multa di euro 430 e la misura di sicurezza dell’espulsione dal territorio dello Stato Italiano.

Per questi motivi, l’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Emilia, ha emesso un provvedimento restrittivo di cumulo pene che è stato eseguito dai Carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Reggio Emilia. L’uomo è stato condotto nel carcere di Reggio Emilia.

 

 

(27 novembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Pubblicità